Informativa sulla privacy ai sensi del RGPD (Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati Personali)

I. Nome e indirizzo del titolare del trattamento dei dati

Il titolare del trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati Personali, di altre normative nazionali degli Stati membri e di ulteriori disposizioni relative alla tutela dei dati è:

Nome azienda:           ILESTO GmbH

Numero registro imprese:      343245y

Tribunale commerciale:       Tribunale Commerciale di Vienna (Handelsgericht Wien)

Numero di certificazione IVA:                      ATU65671739

Indirizzo:                  Singerstraße 16/4, 1010 Vienna, Austria

Sito web:                 www.ilestostage.wpengine.com

E-mail:                   info@ilesto.com

Telefono:                  +43 1 5122 882

II. Informazioni generali sul trattamento dei dati personali

1. Ambito del trattamento dei dati personali

Rileviamo ed utilizziamo i dati personali dei nostri utenti solamente laddove ciò sia necessario al fine di offrire un sito web funzionale, nonché contenuti e servizi efficienti. La raccolta e l’utilizzo dei dati personali dei nostri utenti avviene di norma solo dopo che l’utente ha manifestato il proprio consenso. Fanno eccezione i casi in cui non sia di fatto possibile ottenere tale consenso preventivo e il trattamento dei dati sia consentito dalle disposizioni legislative.

2. Base giuridica per il trattamento dei dati personali

Laddove abbiamo ottenuto il consenso per le operazioni di trattamento dei dati personali della persona interessata, l’articolo 6 paragrafo 1 lettera a del Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati Personali (RGPD) servirà come base giuridica per il trattamento dei dati personali. Per il trattamento dei dati personali necessari per l’esecuzione di un contratto di cui la persona interessata è parte contraente, l’articolo 6 paragrafo 1 lettera b del RGPD servirà come base giuridica. Ciò vale altresì per le operazioni di trattamento necessarie ai fini dell’esecuzione di misure precontrattuali.

Laddove sia necessario il trattamento dei dati personali al fine di ottemperare ad un obbligo giuridico cui è soggetta la nostra azienda, l’articolo 6 paragrafo 1 lettera c del RGPD serve come base giuridica.

Qualora il trattamento dei dati dovesse essere necessario per la salvaguardia di un legittimo interesse della nostra azienda o di terze parti e qualora gli interessi, i diritti e le libertà fondamentali dell’interessato non prevalgano sul primo interesse menzionato, l’articolo 6 paragrafo 1 lettera f del RGPD servirà come base giuridica per il trattamento.

3. Cancellazione dei dati e periodo di conservazione

I dati personali dell’interessato vengono cancellati o bloccati non appena viene meno lo scopo della loro memorizzazione. Inoltre, la memorizzazione può essere eseguita qualora sia stata prevista dal legislatore europeo o nazionale in regolamenti, leggi o normative dell’Unione a cui il titolare è soggetto.
Un blocco o una cancellazione di questi dati hanno luogo alla scadenza del periodo di conservazione previsto dalle presenti norme, a meno che non sussista la necessità di un ulteriore salvataggio dei dati al fine di stipulare o eseguire il contratto.

III. Disponibilità del sito web e generazione dei file di log

1. Descrizione e ambito del trattamento dei dati

Ogni volta che viene aperto il nostro sito internet, il nostro sistema raccoglie automaticamente i dati e le informazioni del sistema del computer che vi accede.

Vengono raccolti i seguenti dati:

  • Informazioni sul tipo di browser e sulla versione utilizzata
  • Sistema operativo dell’utente
  • Fornitore di accesso internet dell’utente
  • Indirizzo IP dell’utente
  • Data e ora dell’accesso
  • Pagine web attraverso le quali il sistema dell’utente è giunto al nostro sito internet
  • Pagine web a cui il sistema dell’utente viene indirizzato tramite la nostra pagina

I dati vengono salvati anche nei file di log del nostro sistema. Non viene eseguito un salvataggio dei dati unitamente ad altri dati personali dell’utente.

2. Base giuridica per il trattamento dei dati personali

L’articolo 6 paragrafo 1 lettera f del RGPD serve come base giuridica per il salvataggio temporaneo dei dati e dei file di log.

3. Scopo del trattamento dei dati

Il salvataggio temporaneo dell’indirizzo IP da parte del nostro sistema è necessario al fine di consentire la trasmissione del sito web al computer dell’utente. A tale scopo, l’indirizzo IP dell’utente deve restare memorizzato per la durata della sessione.
Il salvataggio nei file di log viene eseguito al fine di garantire la funzionalità del sito web. Inoltre, i dati sono necessari per l’ottimizzazione del sito web e per garantire la sicurezza dei nostri sistemi informatici. A tale riguardo non viene eseguita un’analisi dei dati per fini commerciali.
Per tali scopi, anche i nostri interessi legittimi del trattamento dei dati si conformano all’Art. 6 paragrafo 1 lettera f del RGPD.

4. Periodo di conservazione dei dati

I dati vengono cancellati non appena non sono più necessari per il raggiungimento degli scopi per i quali vengono raccolti. In caso di raccolta dati per la messa a disposizione del sito web, la cancellazione avviene quando la rispettiva sessione è terminata.
In caso di salvataggio di dati in file di log, la cancellazione avviene dopo un periodo massimo di 7 giorni. È possibile che il salvataggio si protragga ulteriormente.
In tal caso, gli indirizzi IP degli utenti vengono eliminati o straniati per non consentire un’associazione del client richiedente.

5. Possibilità di opposizione ed eliminazione

La raccolta dei dati per la messa a disposizione del sito web e la conservazione dei dati nei file di log sono necessarie per il funzionamento della pagina internet. Di conseguenza, l’utente non ha alcuna possibilità di opporsi in merito.

IV. Utilizzo di cookie

  1. a) Descrizione e ambito del trattamento dei dati

Il nostro sito web fa uso di cookies. I cookies sono dati di testo che vengono salvati nel o dal browser internet sul computer dell’utente. Se un utente visita un sito web, un cookie può essere salvato nel sistema operativo dell’utente. Questo cookie contiene una sequenza caratteristica di caratteri che consente un’identificazione chiara del browser ad una nuova visita del sito web.

Utilizziamo i cookies al fine di offrire ai nostri utenti una piacevole esperienza di navigazione del nostro sito web. Alcuni elementi del nostro sito web necessitano che il browser che vi ha accesso venga identificato anche in seguito al cambio di pagina.
Nei cookies vengono quindi salvati e trasmessi i seguenti dati:

  • Impostazioni della lingua
  • Articoli nel carrello
  • Informazioni di login

Sul nostro sito web utilizziamo, inoltre, cookies che permettono un’analisi del comportamento di navigazione dell’utente.
In questo modo possono, quindi, essere trasmessi i seguenti dati:

  • Termini di ricerca inseriti
  • Frequenza di consultazione delle pagine
  • Utilizzo delle funzioni del sito web

I dati dell’utente rilevati in questo modo vengono pseudonimizzati tramite misure tecniche. Per tale motivo, non è più possibile correlare i dati all’utente che ha consultato il sito. I dati non vengono salvati insieme ad eventuali ulteriori dati personali dell’utente.

All’apertura del nostro sito web, gli utenti vengono informati attraverso un banner informativo sull’utilizzo dei cookies per fini analitici e vengono indirizzati alla nostra informativa sulla privacy. A tale riguardo, viene fatto riferimento a come è possibile impedire il salvataggio dei cookies attraverso le impostazioni del browser.
All’apertura del nostro sito web, l’utente viene informato dell’utilizzo dei cookies per fini analitici; viene inoltre richiesto il suo consenso al trattamento dei dati personali in quest’ambito. In relazione a ciò, si fa riferimento anche all’informativa sulla privacy.

  1. b) Base giuridica per il trattamento dei dati personali

L’articolo 6 paragrafo 1 lettera f del RGPD serve come base giuridica per il trattamento dei dati personali con utilizzo dei cookies tecnici necessari.
L’articolo 6 paragrafo 1 lettera a del RGPD serve come base giuridica per il trattamento dei dati personali con utilizzo di cookies per fini analitici con relativo consenso fornito dall’utente.

  1. c) Scopo del trattamento dei dati

Lo scopo dell’utilizzo dei cookies tecnicamente necessari è quello di semplificare all’utente l’utilizzo delle pagine web. Alcune funzioni del nostro sito web non sono disponibili senza l’uso di cookies. Per queste funzioni è necessario che il browser venga riconosciuto anche al cambio di ogni pagina.

Necessitiamo di cookies per le seguenti applicazioni:

  • Articoli nel carrello
  • Adozione delle impostazioni della lingua
  • Memorizzazione dei termini di ricerca

I cookies tecnici necessari rilevati non vengono utilizzati per la creazione di profili utenti.

L’utilizzo dei cookies analitici avviene al fine di migliorare la qualità del nostro sito web e dei suoi contenuti. I cookies analitici ci permettono di individuare come viene utilizzato il nostro sito web e come possiamo ottimizzare costantemente la nostra offerta.
Negli stessi scopi risiede il nostro legittimo interesse nel trattamento dei dati personali ai sensi dell’articolo 6 paragrafo 1 lettera f del RGPD.

  1. d) Periodo di conservazione e possibilità di opposizione ed eliminazione

I cookies vengono salvati sul computer dell’utente e trasmessi tramite questo alla nostra pagina. Di conseguenza, ogni utente ha il completo controllo dell’utilizzo dei cookies. L’utente può disattivare o limitare la trasmissione dei cookies modificando le impostazioni del proprio browser. I cookies già salvati possono essere eliminati in qualsiasi momento. Ciò può avvenire anche in maniera automatizzata.
Nel caso in cui i cookies vengano disattivati per il nostro sito web, è possibile che sia compromesso l’uso di alcune funzioni del sito.

  1. e) Utilizzo di Google (Universal) Analytics per l’analisi del web

Questo sito web utilizza Google (Universal) Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google Inc. (www.google.it). Google (Universal Analytics) utilizza dei metodi che permettono di analizzare i comportamenti nell’uso del sito web, tra i quali i cookies, file di testo che vengono salvati sul computer dell’utente. Le informazioni generate dal cookie sull’utilizzo di questo sito web sono trasmesse di norma ad un server di Google negli Stati Uniti e lì memorizzate. Con l’attivazione dell’anonimizzazione dell’indirizzo IP su questo sito web, l’indirizzo IP sarà troncato all’interno degli Stati membri dell’Unione Europea o in altri Stati contraenti dello Spazio economico europeo. Solo in casi eccezionali l’indirizzo IP completo sarà trasmesso ad un server di Google negli Stati Uniti e successivamente troncato. L’indirizzo IP trasmesso dal browser dell’utente e anonimizzato nell’ambito di Google Analytics non verrà associato ad altri dati di Google. L’utente può impedire il rilevamento dei dati generati tramite cookie e attinenti al suo uso del sito web (incluso il proprio indirizzo IP) da parte di Google, nonché l’elaborazione di tali dati da parte di Google, scaricando e installando il plug-in del browser disponibile al seguente link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

In alternativa al plug-in del browser, l’utente può cliccare su questo link per impedire in futuro il rilevamento da parte di Google Analytics su questa pagina. In questo modo, verrà depositato un cookie di opt-out sul terminale dell’utente. Qualora questo dovesse eliminare i propri cookies, sarà necessario cliccare nuovamente sul link.

[wpca_cc_settings_box]

V. Newsletter

1. Descrizione e ambito del trattamento dei dati personali

Il nostro sito web offre la possibilità di abbonarsi alla nostra newsletter gratuita. Al momento della registrazione ci vengono trasmessi i dati inseriti nella finestra di input.

Inoltre, alla registrazione vengono rilevati i seguenti dati:

  • Nome, cognome
  • Indirizzo e-mail
  • Indirizzo di residenza
  • Numero di telefono

Durante il processo di registrazione, all’utente viene richiesto il consenso al trattamento dei dati personali, con indirizzamento a questa informativa sulla privacy.
Nel caso in cui l’utente acquisti merci o servizi sul nostro sito web e fornisca il suo indirizzo e-mail, senza che si sia opposto a ciò, ci riserviamo di inviargli regolarmente via mail le nostre offerte di prodotti simili a quelli da lui già acquistati e presenti nel nostro catalogo di prodotti. L’utente può opporsi a tale utilizzo del suo indirizzo e-mail in qualsiasi momento, comunicandocelo all’indirizzo info@ilesto.com o cliccando l’apposito link presente nella mail pubblicitaria, senza che ciò comporti un costo per lui.
In relazione al trattamento dei dati per l’invio di newsletter, non è prevista la divulgazione dei dati a terzi. I dati verranno utilizzati esclusivamente ai fini dell’invio della newsletter.

2. Base giuridica per il trattamento dei dati

In seguito all’abbonamento alla newsletter da parte dell’utente, la cui registrazione avviene con il consenso dell’utente stesso, l’articolo 6 paragrafo 1 lettera a del RGPD serve come base giuridica per il trattamento dei dati personali.
Per l’invio della newsletter in seguito all’acquisto di merci o servizi, il § 7 Abs. 3 UWG (legge federale austriaca contro la concorrenza sleale) serve come base giuridica.

3. Scopo del trattamento dei dati

Il rilevamento dell’indirizzo e-mail dell’utente serve al fine di inviare la newsletter.

Il rilevamento di altri dati personali nell’ambito del processo di registrazione serve ad evitare una violazione dei servizi o dell’indirizzo e-mail utilizzato.

4. Periodo di conservazione dei dati

I dati vengono cancellati appena non sono più necessari al perseguimento delle finalità per le quali sono stati raccolti. L’indirizzo e-mail dell’utente viene salvato solamente per il periodo in cui l’abbonamento alla newsletter è attivo.

5. Possibilità di opposizione ed eliminazione

L’utente può disattivare l’abbonamento alla newsletter in qualsiasi momento. A tal fine, in ogni newsletter si trova un rispettivo link.
Ciò rende possibile anche una revoca del consenso al salvataggio dei dati personali rilevati nel processo di registrazione.

VI. Registrazione

1. Descrizione e ambito del trattamento dei dati

Sul nostro sito web offriamo la possibilità agli utenti di registrarsi fornendo i propri dati personali. I dati che vengono inseriti in una finestra di input, vengono poi trasferiti a noi e salvati. I dati non vengono trasmessi a terze parti. Nel processo di registrazione vengono rilevati i seguenti dati:

      • Nome
      • Cognome
      • Facoltativo: Nome azienda
      • Nazione
      • Indirizzo di residenza (Indirizzo, CAP, Luogo)
      • Numero di telefono
      • Indirizzo e-mail
      • Indirizzo di spedizione

Al momento della registrazione vengono inoltre salvati i seguenti dati:

  • Nome
  • Cognome
  • Facoltativo: Nome azienda
  • Nazione
  • Indirizzo di residenza (Indirizzo, CAP, Luogo)
  • Numero di telefono
  • Indirizzo e-mail
  • Indirizzo di spedizione

Nel processo di registrazione viene acquisito il consenso dell’utente al trattamento dei dati personali.

2. Base giuridica per il trattamento dei dati

Una volta che l’utente ha manifestato il suo consenso, l’Art. 6 paragrafo 1 lettera a del RGPD vale come base giuridica per il trattamento dei dati personali.
Se la registrazione serve all’esecuzione di un contratto di cui l’utente è parte contraente o all’attuazione di misure precontrattuali, l’articolo 6 paragrafo 1 lettera b del RGPD serve come ulteriore base giuridica per il trattamento dei dati personali.

3. Scopo del trattamento dei dati

Per l’esecuzione di un contratto con l’utente o per l’attuazione di misure precontrattuali è necessaria una registrazione da parte dell’utente.
I dati personali dell’utente sono necessari per eseguire la vendita, la spedizione e il montaggio. Se il cliente non dovesse volere un abbonamento alla newsletter, i dati verranno cancellati alla scadenza del termine fissato dalla legge.

4. Periodo di conservazione dei dati

I dati vengono cancellati appena non sono più necessari al perseguimento delle finalità per le quali sono stati raccolti.

Ciò vale per le misure precontrattuali o necessarie all’esecuzione di un contratto rilevate nel processo di registrazione, a partire dal momento in cui i dati non siano più necessari all’esecuzione del contratto. Anche in seguito al termine del contratto può sussistere la necessità di salvare i dati personali, al fine di ottemperare agli obblighi contrattuali o legali.

5. Possibilità di opposizione ed eliminazione

Ogni utente ha la possibilità di annullare la propria registrazione in qualsiasi momento. Esso può far modificare i propri dati personali salvati in qualsiasi momento.

Per fare ciò, basta inviare una mail con oggetto “Dati personali” a info@ilesto.com. A seconda della preferenza dell’utente, i dati verranno modificati o eliminati.

Nel caso in cui i dati siano necessari all’esecuzione di un contratto o per l’attuazione di misure precontrattuali, una cancellazione prematura dei dati è possibile solamente laddove non sia in conflitto con gli obblighi contrattuali o giuridici.

VII. Modulo di contatto e contatto via e-mail

1. Descrizione e ambito del trattamento dei dati

Sul nostro sito internet è disponibile un modulo di contatto che può essere utilizzato dall’utente per contattarci per via elettronica. Qualora l’utente faccia uso di questo strumento, i dati da esso inseriti nella finestra di input ci verranno trasferiti e verranno da noi salvati. Questi dati sono:

  • Titolo
  • Nome, cognome
  • Luogo di residenza (Indirizzo, CAP, luogo)
  • Nazione
  • Indirizzo e-mail
  • Numero di telefono

Al momento dell’invio del messaggio, vengono salvati anche i seguenti dati:

  • Titolo
  • Nome, cognome
  • Luogo di residenza (Indirizzo, CAP, luogo)
  • Nazione
  • Indirizzo e-mail
  • Numero di telefono

Nel processo di invio del messaggio, viene richiesto all’utente il consenso per il trattamento dei dati personali, con indirizzamento a questa informativa sulla privacy. In alternativa, è possibile contattarci tramite l’indirizzo e-mail messo da noi a disposizione (info@ilesto.com). In questo caso vengono salvati i dati personali fattici pervenire dall’utente con l’e-mail stessa.
A tal riguardo, i dati non vengono trasmessi a terze parti. I dati vengono utilizzati esclusivamente al fine di condurre la conversazione.

2. Base giuridica per il trattamento dei dati

Una volta che l’utente ha manifestato il suo consenso, l’Art. 6 paragrafo 1 lettera a del RGPD vale come base giuridica per il trattamento dei dati personali.
Per il trattamento dei dati personali trasferiti nel corso dell’invio di un’e-mail, l’Art. 6 paragrafo 1 lettera f del RGPD vale come base giuridica. Qualora la finalità del contatto via e-mail sia la stipula di un contratto, vale come ulteriore base giuridica l’Art. 6 paragrafo 1 lettera b del RGPD.

3. Finalità del trattamento dei dati

Il trattamento dei dati personali della finestra di input ci servono solo per l’elaborazione della presa di contatto. Anche nel caso in cui il contatto avvenga via e-mail, nel trattamento dei dati sussiste il necessario interesse legittimo. Ulteriori dati personali trattati nel corso dell’invio servono ad
impedire un uso improprio del modulo di contatto e a garantire la sicurezza dei nostri sistemi informatici.

4. Periodo di conservazione dei dati

I dati vengono cancellati appena non sono più necessari al perseguimento delle finalità per le quali sono stati raccolti. Nel caso dei dati personali tratti dal modulo di contatto e per quelli inviati via e-mail, ciò vale quando sia terminata la rispettiva conversazione con l’utente. La conversazione termina quando si può dedurre dalle circostanze che la questione è stata finalmente chiarita.

5. Possibilità di opposizione ed eliminazione

L’utente ha la possibilità di revocare il suo consenso per il trattamento dei suoi dati personali in qualsiasi momento. Qualora l’utente ci contatti via e-mail, può opporsi alla conservazione dei suoi dati personali in qualsiasi momento. In questo caso, la conversazione non può proseguire.
La revoca del consenso e l’opposizione alla conservazione dei dati personali avviene via e-mail all’indirizzo info@ilesto.com. In questo caso, tutti i dati personali che sono stati salvati nel corso della presa di contatto, vengono eliminati.

VIII. Divulgazione dei dati personali a terzi

1. Descrizione e ambito del trattamento dei dati

I dati personali rilevati dal rapporto contrattuale vengono salvati e trattati tramite un supporto di automatizzazione e successivamente trasmessi alle persone nominate qui di seguito per le finalità specificate a seguire. Tali dati personali sono:

    • Nome
    • Cognome
    • Indirizzo

 

  • Indirizzo e-mail

 

Il trasferimento avviene a:

  1. KS Logistic GmbH (per fini logistici, consegna)
  2. GUARDI GmbH & aziende di montaggio come aziende subordinate (per incarichi di montaggio)

2. Base giuridica per il trattamento dei dati personali

Una volta che l’utente ha manifestato il suo consenso, l’Art. 6 paragrafo 1 lettera a del RGPD vale come base giuridica per il trattamento dei dati personali. Un’ulteriore base giuridica è costituita dall’articolo 6 paragrafo 1 lettera b del RGPD, poiché il trattamento dei dati è necessario per l’esecuzione del contratto di cui l’interessato è parte contraente e per l’attuazione delle misure precontrattuali, che avviene su richiesta dell’interessato.

3. Scopo del trattamento dei dati

I dati personali vengono trasmessi alle seguenti aziende per i seguenti scopi:

  1. KS Logistic GmbH (per fini logistici, consegna)
  2. GUARDI GmbH & aziende di montaggio come aziende subordinate (per incarichi di montaggio)

4. Periodo di conservazione

I dati vengono cancellati appena non sono più necessari al perseguimento delle finalità per le quali sono stati raccolti. Per la trasmissione dei dati a terzi ai fini dell’esecuzione del contratto o per l’attuazione di misure precontrattuali, ciò vale dal momento in cui i dati non sono più necessari per l’esecuzione del contratto. Anche in seguito alla conclusione del contratto può sussistere la necessità di salvare i dati personali della parte contraente al fine di ottemperare agli obblighi contrattuali o legali.

5. Possibilità di opposizione ed eliminazione

L’utente ha la possibilità di revocare in qualsiasi momento il suo consenso al trattamento dei dati personali. Nel caso in cui i dati siano necessari all’esecuzione di un contratto o per l’attuazione di misure precontrattuali, una cancellazione prematura dei dati è possibile solamente laddove non sia in conflitto con gli obblighi contrattuali o giuridici.

IX. Diritti dell’interessato

In caso di trattamento dei dati, all’interessato sono riconosciuti, ai sensi del RGPD, i seguenti diritti:

1. Diritto di accesso

L’interessato può esigere dal titolare una conferma su un eventuale trattamento dei dati che lo riguardano.
Nel caso in cui vi sia un trattamento di questo tipo, l’interessato può esigere dal titolare le seguenti informazioni:

(1) le finalità per le quali i dati personali vengono trattati;

(2) le categorie dei dati personali trattati;

(3) i destinatari o le categorie di destinatari ai quali sono stati divulgati o si stanno divulgando i dati personali che interessano l’utente;

(4) la durata prevista del salvataggio dei dati personali che interessano l’utente o, qualora non fossero possibili indicazioni concrete a riguardo, i criteri per stabilire il periodo di salvataggio;

(5) I’esistenza di un diritto di ottenere la rettifica o la cancellazione dei dati personali che la riguardano, di un diritto di limitazione del trattamento da parte del titolare o di un diritto di opposizione a tale trattamento;

(6) l’esistenza di un diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo;

(7) tutte le informazioni disponibili sulla provenienza dei dati, nel caso in cui i dati non vengano rilevati dalla persona interessata;

(8) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4 del RGPD e – almeno in tali casi –informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per la persona interessata.

L’utente ha il diritto di esigere di sapere se i dati personali che lo riguardano vengono trasferiti in Paesi terzi o ad organizzazioni internazionali. In relazione a ciò, l’utente può esigere che gli vengano fornite informazioni in merito alle garanzie adeguate ai sensi dell’articolo 46 del RGPD in relazione alla divulgazione.

2. Diritto alla rettifica

L’interessato ha il diritto di ottenere la rettifica e/o l’integrazione da parte del titolare, laddove i dati personali trattati siano inesatti o incompleti. Il titolare deve effettuare la rettifica senza indugio.

3. Diritto di limitazione del trattamento

L’interessato può esigere la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano quando ricorre una delle seguenti condizioni:

L’interessato può esigere la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano quando ricorre una delle seguenti condizioni:
(1) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali che lo riguardano, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali;
(2) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;
(3) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; oppure
(4) l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1 del GDPR, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.

Se il trattamento dei dati personali dell’interessato è stato limitato, tali dati personali sono trattati, salvo che per la conservazione, soltanto con il consenso dell’interessato o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un’altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell’Unione o di uno Stato membro.

L’interessato che ha ottenuto la limitazione del trattamento a norma delle condizioni sopracitate è informato dal titolare del trattamento prima che detta limitazione sia revocata.

4. Diritto alla cancellazione («diritto all’oblio»)

a) Obbligo di cancellazione

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l’obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali, se sussiste uno dei motivi seguenti:
(1) I dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati.
(2) L’interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento conformemente all’articolo 6 paragrafo 1 lettera a, o all’articolo 9 paragrafo 2, lettera a del RGPD, e se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento.
(3) L’interessato si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21 paragrafo 1 del RGPD e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 2 del RGPD.
(4) I dati personali sono stati trattati illecitamente.
(5) I dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento.
(6) I dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione di cui all’articolo 8 paragrafo 1 del RGPD.

b) Informazioni a terzi

Qualora il titolare abbia reso pubblici dati personali che riguardano l’interessato e sia obbligato ai sensi dell’articolo 17 paragrafo 1 del RGPD alla cancellazione di tali dati, il titolare adotterà misure ragionevoli tenendo conto della tecnologia disponibile e dei costi di attuazione, comprese misure tecniche, per informare i titolari del trattamento che stanno trattando i dati personali della richiesta dell’interessato di cancellare qualsiasi link, copia o riproduzione dei suoi dati personali.

c) Eccezioni

Il diritto alla cancellazione non si applica nella misura in cui il trattamento sia necessario

(1) per l’esercizio del diritto alla libertà di espressione e di informazione;
(2) per l’adempimento di un obbligo legale che richieda il trattamento previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento o per l’esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse oppure nell’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento;
(3) per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica in conformità dell’articolo 9 paragrafo 2 lettere h ed i, e dell’articolo 9 paragrafo 3 del RGPD;
(4) a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici conformemente all’articolo 89 paragrafo 1, nella misura in cui il diritto di cui al paragrafo 1 rischi di rendere impossibile o di pregiudicare gravemente il conseguimento degli obiettivi di tale trattamento; oppure
(5) per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

5. Diritto all’informazione

Qualora l’utente abbia fatto valere il proprio diritto alla rettifica, cancellazione o limitazione del trattamento dei propri dati personali nei confronti del titolare, quest’ultimo è obbligato a comunicare tali rettifiche o cancellazioni dei dati o limitazioni del trattamento a tutti i destinatari ai quali ha divulgato i dati personali riguardanti l’utente, salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato.
L’utente ha il diritto di essere informato dal titolare su chi siano tali destinatari.

6. Diritto alla portabilità dei dati

L’utente ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti al titolare del trattamento. Ha inoltre il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare cui li ha forniti qualora:
(1) il trattamento si basi su un consenso ai sensi dell’articolo 6 paragrafo 1, lettera a del RGPD, o dell’articolo 9 paragrafo 2, lettera a del RGPD, o su un contratto ai sensi dell’articolo 6 paragrafo 1 lettera b del RGPD; e
(2) il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati.
Nell’esercitare questo diritto, l’interessato ha inoltre il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all’altro, se tecnicamente fattibile.
Ciò non deve compromettere la libertà e diritti di altre persone.
Il diritto alla portabilità non si applica al trattamento dei dati personali necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento.

7. Diritto di opposizione

L’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell’articolo 6 paragrafo 1 lettera e oppure f del RGPD, compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni.
Il titolare si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali, salvo che egli dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’utente oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
Qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per tali finalità; ciò vale anche per la profilazione, nella misura in cui essa sia connessa a tale marketing diretto.
Qualora l’utente si opponga al trattamento per finalità di marketing diretto, i dati personali che lo riguardano non sono più oggetto di trattamento per tali finalità.
Nel contesto dell’utilizzo di servizi della società dell’informazione e fatta salva la direttiva 2002/58/CE, l’interessato può esercitare il proprio diritto di opposizione con mezzi automatizzati che utilizzano specifiche tecniche.

8. Diritto di revoca della dichiarazione di consenso per la tutela dei dati

L’interessato ha il diritto di revocare in qualsiasi momento la propria dichiarazione di consenso per la tutela dei dati. La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca.

9. Processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione

L’utente ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato – compresa la profilazione – che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona. Ciò non si applica qualora la decisione:

(1) sia necessaria per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra l’utente e il titolare del trattamento;
(2) sia autorizzata dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento, che precisa altresì misure adeguate a tutela dei diritti, delle libertà e dei legittimi interessi dell’interessato; oppure
(3) si basi sul consenso esplicito dell’interessato.

Tuttavia, tali decisioni non si basano su particolari categorie di dati personali di cui all’articolo 9 paragrafo 1 del RGPD, a meno che non sia d’applicazione l’articolo 9, paragrafo 2, lettera a oppure g, e non siano in vigore misure adeguate a tutela dei diritti, delle libertà e dei legittimi interessi dell’utente.
Nei casi di cui ai punti (1) e (3) il titolare del trattamento attua misure appropriate per tutelare i diritti, le libertà e i legittimi interessi dell’utente, almeno il diritto di ottenere l’intervento umano da parte del titolare del trattamento, di esprimere il proprio punto di vista e di contestare la decisione.

10. Diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo

Fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, l’utente che ritenga che il trattamento che lo riguarda violi il presente regolamento ha il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo, segnatamente nello Stato membro in cui risiede, lavora oppure del luogo ove si è verificata la presunta violazione dei dati ai sensi del RGPD.
L’autorità di controllo a cui è stato proposto il reclamo informa il reclamante dello stato o dell’esito del reclamo, compresa la possibilità di un ricorso giurisdizionale ai sensi dell’articolo 78 del RGPD.